Accesso utente

Registrati

VE.01 - Vincoli sovraordinati

La presente tavola fa riferimento al sistema dei vincoli urbanistici derivanti da disposizioni legislative statali e regionali vigenti, che hanno effetto cogente e che devono quindi essere assunti come sovraordinati dalla pianificazione urbanistica.

In conformità a quanto disposto dall'articolo 10 della Legge Regionale 11 marzo 2005, n. 12 il Piano delle Regole assolve i seguenti compiti:

  • definisce, all’interno dell’intero territorio comunale, gli ambiti del tessuto urbano consolidato, quali insieme delle parti di territorio su cui è già avvenuta l’edificazione o la trasformazione dei suoli, comprendendo in essi le aree libere intercluse o di completamento
  • individua le aree e gli edifici a rischio di compromissione o degrado
  • contiene, in ordine alla componente geologica, idrogeologica e sismica, il recepimento e la verifica di coerenza con gli indirizzi e le prescrizioni del Piano territoriale di coordinamento provinciale, nonché l'individuazione delle aree a pericolosità e vulnerabilità geologica, idrogeologica e sismica, nonchè le norme e le prescrizioni a cui le medesime aree sono assoggettate
  • individua le aree destinate all’agricoltura, le aree di valore paesaggistico-ambientale ed ecologico, le aree non soggette a trasformazione urbanistica

Per quanto riguarda il recepimento dei vincoli sovraordinati si fa riferimento alle indicazioni previste dal Piano Territoriale Regionale e da quello Territoriale di Coordinamento Provinciale in materia di tutela dei beni di interesse storico e paesaggistico. Vengono pertanto normati gli interventi sui beni culturali, su fiumi e corsi d’acqua e sui parchi. Tra i vincoli presenti sul territorio di Sesto San Giovanni vi sono anche quelli legati agli aeroporti di Bresso e Linate nonché le fasce di rispetto delle infrastrutture, siano esse in soprasuolo che in sottosuolo. Fanno parte di questo capitolo anche l’Elaborato Tecnico di Rischio di Incidente Rilevante, le valutazioni circa l’assetto idrogeologico del territorio comunale, la zonizzazione acustica e l’individuazione della localizzazione delle stazioni radio base per la telefonia mobile.

Il Piano delle Regole contiene i seguenti elaborati:

  • elaborati descrittivi: tavola CP03: Carta del Paesaggio – tavola CP04: Carta della Sensibilità Paesistica
  • elaborati prescrittivi: tavola PR 01: Ambiti del Tessuto Urbano Consolidato - tavola VE 01: Vincoli Sovraordinati
  • relazione e Norme Tecniche di Attuazione